Windows Live Mail

Windows Live Mail 2012: errore 0x800C013E

Oggi mi sono imbattuto in un problema con Windows Live Mail 2012: l’errore 0x800C013E. Capisco che il numero di errore ti dice poco, in pratica un account di posta (Tiscali nella fattispecie) di un cliente gestito con Windows Live Mail non riceveva e non inviava posta. Il fatto è, non a caso, accaduto successivamente all’aggiornamento di Windows 10 2004 (l’aggiornamento di Windows di aprile 2020). Il sintomo era la notifica dell’errore 0x800C013E.

Errore Windows Live Mail 0x800C013E
Errore Windows Live Mail 0x800C013E

Facciamo sempre la considerazione che Windows Live Mail è un programma piuttosto vecchio, come dice il nome stesso è del 2012 e non riceve aggiornamenti. Quindi si potrebbe sposare male con le nuove tecnologie. Andrebbe presa in considerazione la possibilità di sostituirlo con un software più moderno tra i tanti. Microsoft Outlook a mio giudizio ma ce ne sono anche di gratuiti ad esempio Mozilla Thunderbird. In ogni caso se proprio si vuole continuare Windows Live Mail la soluzione funzionante l’ho trovata, almeno nel mio caso.

La soluzione all’errore 0x800C013E di Windows Live Mail

Bisogna creare 3 valori DWORD (32 bit) nel registro di sistema tutti in questo percorso:

Computer\HKEY_CURRENT_USER\SOFTWARE\Microsoft\Windows Live Mail

I tre valori dovranno chiamarsi come segue e il valore dovrà essere 1:

1) RecreateFolderIndex
2) RecreateStreamIndex
3) RecreateUIDLIndex

Qualora uno o più valori DWORD dovessero già esistere allora andrà cambiato il valore da 0 a 1.

Anche in questo articolo, allo stesso modo di tutti gli altri, descrivo interventi realmente eseguiti da me presso uno o più clienti. Pertanto non di tratta di sentito dire o letture in qualche sito per poi riportale come ipotetiche soluzioni.

Per ogni necessità o chiarimento potete sempre contattarmi tramite la pagine dei contatti. Non vi garantisco di rispondervi subito ma entro la giornata sicuramente e sarò felice di esaudire tutte le vostre richieste, nessuno escluso.

close

ISCRIVITI ALLA
NEWS LETTER

NON COSTA NIENTE. Ti arriverà una mail di notifica solo ed esclusivamente quando uscirà un nuovo articolo. Null'altro!

I TUOI DATI NON VERRANNO MAI CEDUTI A NESSUNO E PER NESSUNA RAGIONE.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Informazioni sull'autore

21 commenti su “Windows Live Mail 2012: errore 0x800C013E”

    1. Fabio Bernini

      Molto bene, mi fa piacere. Valuta anche di passare ad un altro programma più moderno perchè ipotizzo che via via Windows Live Mail andrà a dare sempre più problemi.

  1. funziona

    grazie mille, live mail sarà pure obsoleto ma ha un interfaccia che mi aggrada, inoltre la versione free di outlook è piena di pubblicità

    1. è incredibile… sono riuscito a fare quello che ha scritto sopra (ed è già tanto per la mio imperizia informatica…), e funziona! miracolo.. grazie mille! Pino

  2. Una sola parola: GRAZIE! Ero già pronto a 2 giorni di ansia totale da parte del capo con conseguenti mie gastriti. Purtroppo qui avrai intuito che il problema non è la (mia) volontà di aggiornare il software a qualcosa di più moderno… Grazie ancora!

  3. Salvatore Benvenga

    Grazie per la dritta. Sono riuscito a far funzionare ancora LiveMail cambiando le voci di registro a 1 ( erano tutte e tre a 0). Molto utile. Uso LiveMail solo per l’utenza secondaria Alice per non sporcare Outlook con altre utenze e sono riuscito finalmente a scaricare la posta, Ho provato, in verità, a sostituirlo con Thunderbird ma mi ha creato due problemi: 1. Mi lascia la posta sul server e non riesco a settarlo (cosa che per fortuna mi è stato utile per il problema n. 2) E un giorno – non so che cosa sia successo – mi ha cancellato tutto un blocco di mail e non sono più riuscito a recuperarlo neppure dal cestino dove pensavo fosse finito.

    1. Fabio Bernini

      Prego, mi fa piacere sapere di essere stato utile. In verità non mi affascina molto Thunderbird.

  4. Nel registro di sistema i tre punti segnalati a cui cambiare il valore non esistono. L’errore si è verificato dopo l’aggiornamento a versione win10 20H2.
    Dovrò rinunciare a WLM?

    1. Fabio Bernini

      Ciao, direi di no. Tra pochi minuti ti invio una mail all’indirizzo che hai lasciato con in allegato un programma che ti dovrebbe risolvere il problema.

  5. Ciao, ho fatto ieri aggiornamento w10 ed ho riscontrato e risolto il problema agendo come da te indicato. Ti ringrazio molto per il tuo contributo

  6. Sul mio WINDOWS LIVE MAIL / REGEDIT con windows 11, non ho assolutamente nessuna delle tre linee di regedit consigliate…
    Molto strano, comunque proverò se mi succede e ho passato l’info ad un amico

Ciao e Benvenuto nel Blog di Fabio Bernini

Scroll to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: