RemoteApp

RemoteApp nel menù Start di Windows

Nei precedenti articoli hai potuto vedere tutte le configurazioni necessarie per le RemoteApp. Ora vedremo come visualizzare le RemoteApp nel menù start di Windows.

Prerequisiti per inserire le RemoteApp nel menù Start di Windows

Procedura

  1. Copia il file certificato che hai esportato seguendo l’articolo Applicare certificato autofirmato (Self Signed) alle RemoteApp. Puoi usare una chiavetta USB ad esempio
  2. Una volta che hai portato il certificato sul client clicca due volte il file. Si avvierà l’installazione del certificato
  3. Seleziona l’opzione “Utente corrente” se hai solo un utente configurato nel computer. “Computer locale” se hai più utenti configurati nel computer. A meno che tu non voglia che solo un utente possa avere le RemoteApp nel menù Start di Windows. Clicca su “Avanti”

RemoteApp nel menù Start

  1. Adesso, nella nuova finestra, clicca su “Avanti”

RemoteApp nel menù Start

  1. Nel campo “Password” inserisci la password che hai inventato quando hai esportato il certificato e premi sul pulsante “Avanti”

RemoteApp nel menù Start

  1. Adesso seleziona l’opzione “Colloca tutti i certificati nel seguente archivio”. Clicca sul pulsante “Sfoglia” e scegli “Autorità di certificazione radice attendibili”. Clicca sul pulsante “Avanti”

RemoteApp nel menù Start
RemoteApp nel menù Start

  1. Clicca sul pulsante “Fine”

RemoteApp nel menù Start

  1. Ora apri il “Pannello di controllo”. In alto a destra apri il menù “Visualizza per:”, invece di “Categorie” seleziona “icone grandi” o “Icone Piccole”. A tua preferenza e secondo le tue capacità visive.

RemoteApp nel menù Start

  1. Adesso che hai impostato “Visualizza per:” in icone cerca e clicca due volte l’applet “Connessione RemoteApp e Desktop”

RemoteApp nel menù Start
RemoteApp nel menù Start

  1. Clicca nel menù a sinistra su “Accedi a RemoteApp e desktop”

  1. Ora nel campo “Indirizzo di posta elettronica o connessione URL Dovrai inserire l’URL così formato: https://nomeserver.nomedominio.estensione/rdweb/feed/webfeed.aspx. Nel mio caso ad esempio è: https://windows2016.reteinformatica.local/rdweb/feed/webfeed.aspx
    Premi sul pulsante “Avanti”

  1. Premi ancora sul pulsante “Avanti”

  1. Ora arriverà il prompt per le credenziali. Qui va messo un nome utente e una password che sono autorizzati per le RemoteApp. Questa è stata una scelta che hai fatto quando hai esportato il certificato. Nonché una configurazione fatta sul server quando l’hai impostato per le RemoteApp. Pertanto inserisci nome utente e password. La forma dell’utente è: nomedominio\nomeutente

  1. Clicca sul pulsante “Fine”

Ora nel menù Start puoi vedere nella lista di tutte le App di Windows (11 nel caso specifico) le RemoteApp pronte per essere avviate.

close

ISCRIVITI ALLA NEWS LETTER
NON COSTA NIENTE!!!

Potrai essere aggiornato ogni volta che esce un articolo.
È gratis, interessante e non invasiva.
I TUOI DATI NON VERRANNO MAI CEDUTI A NESSUNO E PER NESSUNA RAGIONE.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Ciao e Benvenuto nel Blog di Fabio Bernini

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: