Windows 11

Menù contestuale classico in Windows 11

Il menù contestuale di Windows 11, quello che compare cliccando con il tasto destro, è tutto nuovo, piuttosto diverso da quello classico. Da qualche giorno è uscito Windows 11. Chi l’ha installato subito oppure aveva provato già da prima la versione non definitiva avrà visto le novità. Tra queste c’è un nuovo menù contestuale, diverso da quello classico a cui siamo abituati ormai da decenni.

Il menù contestuale è molto comodo perché contiene i comandi più frequente utilizzati senza fare troppi giri. Tra questi almeno, almeno a mio giudizio ci sono:

  • Taglia
  • Copia
  • Incolla
  • Invia a
  • Esegui come amministratore
  • Nuovo >
  • Crea collegamento
  • Voci di un programma, diverso da quello di Windows, per comprimere e decomprimere, 7-Zip ad esempio

Tutti comandi, almeno per me ma credo per la maggior parte delle persone, di uso molto frequente. Tutti questi comandi nel menù contestuale di Windows 11 non ci sono o meglio sono raggruppati in un nuovo comando denominato “Mostra altre opzioni”. Insomma il menù classico c’è ma bisogna fare un passaggio in più per utilizzarlo. Fare un passaggio in più lo trovo più scomodo e pure una perdita di tempo.

Menù contestuale classico in Windows 11
Menù contestuale classico in Windows 11

Una volta visto questo “scempio” la prima cosa che ho provato a fare è stata quella di ripristinare il menù contestuale classico ma sfortunatamente non c’è un’opzione per poter optare questa scelta.

Alcuni suggerimenti che si trovano in rete come quello di attivare l’opzione “Esegui le finestre delle cartelle in un processo separato” dal tab “Visualizzazione” nelle “Opzioni cartella” non funziona. Almeno nella versione di Windows 11 definitiva.

Menù contestuale classico in Windows 11
Menù contestuale classico in Windows 11

Un’alternativa potrebbe essere quella di utilizzare Winaero. Ma io preferisco utilizzare ciò che è già disponibile senza interventi di ulteriori programmi, quando ovviamente possibile.

Allora vediamo come fare per ripristinare il menù contestuale classico su Windows 11

Eseguiamo il Prompt dei comandi come amministratore e lancia questo comando:

reg add “HKCU\SOFTWARE\CLASSES\CLSID\{86ca1aa0-34aa-4e8b-a509-50c905bae2a2}\InprocServer32” /ve /f

Niente di più ma ora hai due possibilità per vedere il menù classico, la prima è riavviare il computer, la seconda, se non vuoi riavviare il computer è quella di eseguire questi due comandi sempre dal Prompt dei comandi:

taskkill /im explorer.exe /f

explorer.exe

Menù contestuale classico in Windows 11
Menù contestuale classico in Windows 11

Se vuoi tornare al nuovo menù di Windows 11 basta che invece esegui questo comando:

reg delete “HKCU\SOFTWARE\CLASSES\CLSID\{86ca1aa0-34aa-4e8b-a509-50c905bae2a2}” /f

Poi, come già detto, o riavvii il computer oppure esegui gli altri due comandi descritti sopra.

close

ISCRIVITI ALLA NEWS LETTER
NON COSTA NIENTE!!!

Potrai essere aggiornato ogni volta che esce un articolo.
È gratis, interessante e non invasiva.
I TUOI DATI NON VERRANNO MAI CEDUTI A NESSUNO E PER NESSUNA RAGIONE.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Ciao e Benvenuto nel Blog di Fabio Bernini

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: