Google Meet

Google Meet non si sente il microfono

Sono stato contattato da varie persone perché con Google Meet non si sente il microfono. Purtroppo in questi tempi molte relazioni umane devono avvenire attraverso programmi di videoconferenza. Soprattutto le lezioni scolastiche avvengono proprio utilizzando questi metodi informatici, la famosa DAD.

Vorrei precisare che tutti i casi per cui sono stato interpellato lamentando questo problema trattasi di notebook. Ad esclusivo titolo informativo faccio notare che parlo, in tutte le occasioni, di notebook economici con processore AMD, scheda audio Realtek e Windows 10. Almeno per le richieste pervenutemi i notebook avevano queste caratteristiche.

Cosa ho controllato per risolvere il problema che con Google Meet non si sente il microfono

  • Per prima cosa ho verificato che il microfono funzionasse facendo una registrazione con il “Registratore vocale” di Windows 10. Il microfono funzionava: le registrazioni avvenivano regolarmente
  • Poi ho tentato videochiamate con altri programmi quali Zoom, Skype e Microsoft Teams. In tutti i casi nessun problema con questi programmi
  • A questo punto ho provato ad aggiornare i driver nella scheda audio ma in verità non ci sono aggiornamenti per questa scheda audio Realtek
  • Dopo di che ho selezionato tutte le opzioni presenti nelle impostazioni audio di Google Meet, scegliendo ogni periferica microfono presente nella lista
  • Ho usato Google Chrome

Alla fine ho dovuto constatare che il microfono funziona perfettamente ma solo con Google Meet non si viene sentiti.

Purtroppo dopo tante prove fatte e con diversi notebook non ho trovato una vera e propria soluzione ma un paio che ci girano intorno.

Puoi collegare all’ingresso audio del notebook una cuffia con microfono o un’auricolare con microfono, anche quelle dei smartphone. Con questi dispositivi i partecipanti di Meet ti sentono.

Puoi desiderare di far ascoltare la conferenza a più persone oppure di non “opprimere” con una cuffia o auricolare un bambino per ore e ore di lezione scolastica. In questo caso puoi collegare, all’ingresso audio del notebook, solo un microfono, si trovano a pochi soldi. Oppure puoi collegare delle casse acustiche che abbiano anche un ingresso per microfono e collegarvici appunto un microfono. I notebook moderni, al contrario di quelli un po’ più datati, hanno un solo ingresso per casse e microfono. Ma se il problema si pone con un notebook che ha un ingresso ed un uscita si può collegare solo il microfono ed avere un ascolto ampliato senza casse acustiche.

close

ISCRIVITI ALLA NEWS LETTER
NON COSTA NIENTE!!!

Potrai essere aggiornato ogni volta che esce un articolo.
È gratis, interessante e non invasiva.
I TUOI DATI NON VERRANNO MAI CEDUTI A NESSUNO E PER NESSUNA RAGIONE.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Ciao e Benvenuto nel Blog di Fabio Bernini

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: