Entratel

Errori nella creazione ambiente di sicurezza di Entratel

Durante la creazione di un ambiente di sicurezza di Entratel, contenuto nel Desktop Telematico, tutto può andar bene ma spesso ci si trova davanti a vari errori. Al termine della creazione dell’ambiente di sicurezza o meglio dire del tentativo, si possono riscontrare errori con vari codici. Non ti preoccupare, l’eccezione è quando va tutto liscio non quando ci sono errori. C’è il codice 01, il più comune, ma anche il codice 88. Senza farsi mancare anche il codice 910.
Tutti errori che in un caso o nell’altro ho riscontrato quando la procedura è andata male.

Sappiamo già che l’installazione del Desktop Telematico parte svantaggiata perché è problematica: si riceve il famigerato l’errore di Windows 2 durante il caricamento di Java VM. A volte anche errore 3. Ma la soluzione già l’ho spiegata nell’articolo Errore di Windows 2 durante il caricamento di Java VM.

A questo punto puoi chiamare l’assistenza dell’Agenzia delle entrate al numero 800.863.113 e aspettare che si smaltiscano le oltre 30 telefonate fatte prima di te. Oppure puoi continuare a leggere questo articolo e cercare di risolvere da solo.

Per prima cosa non dovrai tentare di rifare la procedura d’accapo, cioè puoi farlo ma sarà solo una perdita di tempo perché riceverai sempre un errore. Con lo stesso codice o uno di quelli che sono indicati sopra.

Allora vediamo cosa devi fare

  1. Accedi al sito del Telematici Agenzia delle Entrate – Home page Servizi telematici (agenziaentrate.gov.it) ed inserisci le credenziali che hai trovato nella busta quando hai chiesto l’abilitazione
  2. Vai nella sezione “La mia scrivania”
  3. Adesso dal menù a sinistra vai su “Ricevute” e dal nuovo menù che si apre clicca su “Ricerca ricevute”
  4. Ora devi cliccare sul tasto “Ricerca” senza specificare altro
La mia scrivania Agenzia delle Entrate
La mia scrivania Agenzia delle Entrate
  1. In alto troverai, si spera, una ricevuta con lo stato “Elaborato” con la data di quando hai tentato di creare l’ambiente di sicurezza
  2. Clicca sull’iconcina rappresentante una cartella gialla. Si avvierà il download del file certif.in. Salva questo file dove vuoi ma ricordati dove
  3. Adesso apri Desktop Telematico e successivamente Entratel
  4. Clicca nel menù in alto nel comando “Sicurezza” e dal menù che si aprirà clicca sul comando “Importa certificati”
  1. Nella nuova finestra che si aprirà nel campo “Percorso del file <certif.in> clicca su “Sfoglia” e cerca il file nel giusto percorso. Ti avevo detto di ricordarti dove lo salvavi
  2. Nel campo “Password di protezione” devi inserire la password che hai scelto durante la creazione dell’Ambiente di sicurezza
  3. Clicca sul tasto “Importa certificati”

Non trovi il file certf.in nelle ricevute dopo che hai ricevuto degli errori nella creazione dell’ambiente di sicurezza?

Sì succede anche questo. In questo caso è molto probabile che tu abbia una società. Mi duole dirtelo ma dovrai ricominciare la procedura da capo. Ma dovrai stare attento! Nella seconda fare di inserimento dei tuoi dati, oltre ai dati dati inseriti nella sezione “Indicare le credenziali d’accesso all’area riservata del sito” dovrai scegliere, nella sezione “Opzioni di invio” l’opzione “Invio da effettuare per conto di un altro soggetto del quale si è incaricati”. Nel campo “utente” va messa la partita IVA della società, mentre nel campo “Sede” va inserito 000 (tre zeri).

Ora alla fine della nuova procedura riceverai sicuramente un errore ma troverai nelle ricevute il file “Certif.in” per concludere la creazione dell’Ambiente di Sicurezza come descritto in questo articolo.

close

ISCRIVITI ALLA NEWS LETTER
NON COSTA NIENTE!!!

Potrai essere aggiornato ogni volta che esce un articolo.
È gratis, interessante e non invasiva.
I TUOI DATI NON VERRANNO MAI CEDUTI A NESSUNO E PER NESSUNA RAGIONE.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Ciao e Benvenuto nel Blog di Fabio Bernini

2 commenti su “Errori nella creazione ambiente di sicurezza di Entratel”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: