Desktop Telematico

Desktop Telematico: an error has occured. See the log file

Desktop Telematico: An error has occured. See the log file. C:\DesktopTelematico\configuration\unnumerocasuale.log. Questo è il messaggio d’errore che in questi giorni mi sono trovato in ben due casi riguardanti il Desktop Telematico. All’apertura del Desktop Telematico infatti compariva una finestra d’errore. Nella finestra c’era scritto: an error has occured. See the log file. C:\DesktopTelematico\configuration\unnumerocasuale.log

Nel primo caso il cliente usava Desktop Telematico da molto tempo e di punto in Bianco si è trovato questo problema. Nel secondo caso invece il cliente non lo usava da molto tempo e quando è andato a riaprirlo si è trovato davanti a questo errore.

desktop Telematico error has occured
desktop Telematico error has occured

Ovviamente, cliccando su Ok si chiudeva la finestra ma non si apriva il Desktop Telematico.

Questo è un nuovo problema dopo quello noto “Errore di Windows 2 durante il caricamento di Java VM” quando si tenta di installarlo la cui soluzione si può trovare nell’articolo Desktop Telematico: Errore di Windows 2 durante il caricamento di Java VM. Infatti in questi due casi il Desktop Telematico era già installato.

Ho tentato semplicemente di reinstallarlo e così facendo è stato possibile avviare Desktop Telematico senza errore ma subito mi si è posto un altro problema: nella lista delle applicazioni non compariva più nulla. Infatti il Desktop Telematico è solo un contenitore dove devi installare le varie applicazioni necessarie per il tuo lavoro.

Il tentativo che ho fatto di reinstallare le varie applicazioni è stato vano perché all’interno della cartella i software in verità c’erano. Infatti quando ho fatto questo tentativo mi informava che era erano già installati. Ma tali applicazioni non mi comparivano nella lista e quindi non le potevo aprire.

Ecco la soluzione che ho utilizzato:

1) Ho fatto una copia (Backup) della cartella del Desktop Telematico. Questa non è un’opzione facoltativa ma obbligatoria e fondamentale. Se qualcosa mi andava storto avrei perso tutti i dati e comunque mi sarebbe servita più avanti. Solitamente si trova in C:\DesktopTelematico ma questo dipende da quale percorso si è scelto in fase d’installazione. Se non si è scelto nulla è là.

2) Ho reinstallato completamente il Desktop Telematico. È piuttosto noto che l’installazione di Desktop Telematico nel modo classico (doppio click sul file di installazione) non funziona. Per questo la soluzione è nell’articolo Desktop Telematico: Errore di Windows 2 durante il caricamento di Java VM.

3) Ho installato le applicazioni desiderate. Il Desktop Telematico è un contenitore, senza le applicazioni non serve a nulla. Appena aperto (pagina di benvenuto) ho cliccato su “Applicazioni”, nella finestra che si apre ho cliccato “Installa applicazioni” che è anche l’unica opzione. Poi nella nuova finestra ho selezionato i software di cui c’era bisogno, ho cliccato “Avanti” e poi “Fine”

4) Come già detto al punto 1 ora sono andato a riprendere la cartella di cui va fatta la copia. Nella nuova installazione ho cancellato la cartella “databases” e l’ho sostituita con quella della copia. Ho recuperato anche la cartella dell’area di lavoro. Questa non ha un percorso standard, il cliente, o chi per lui, l’ha scelta nel momento in cui ha creato un nuovo utente al primo avvio del Desktop Telematico.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: