Video Musicale

11Rosso – Così lontani così vicini

Così lontani che se grido non mi senti
così vicini che nel letto non riesco più a girarmi
senza incontrarti e prendermi sui denti
quelle parole velenose che mi lanci come armi

Come coltelli
voglio arrabbiarmi,
ma come faccio se mi guardi con quegli occhi così belli

Giuro che alle volte non so più
se ti odio o se ti amo di più
questa è certo una malattia
proiezione della nostra mania

E tanto già lo so che ci ricasco
più tardi morirò, però adesso rinasco

Delle ceneri di una fenice bipolare
che non riesce più a volare….

Lontani come l’ eco della tua voce
Dispersi dentro a una spirale di luce
confusi come una farfalla
che sta diventando un bruco

Vicini come chi ha già fatto la pace
nel vivo di una litigata feroce
come il gattino con la palla
il tuo morso sono un gioco

Ma sotto sotto qualcosa mi dice
che questo modo di giocare ci piace
ipnotizziamo la farfalla
prima che diventi un bruco

Girato, dal lato dell’ america
dentro questo letto dalla forma planisferica
mentre tu ti affacci dalla parte del Giappone
dietro noi soltanto una distesa di tensione

Poi di colpo navigo col mio potere magico
sopra un pavimento di disordine e vestiti
dondolati da un oceano che non è pacifico
desiderio acquatico che ci mantiene uniti.

Giuro che alle volte non so più
se ti odio o se ti amo di più
questa è certo una malattia
proiezione della nostra mania

E tanto già lo so che ci ricasco
più tardi morirò, però adesso rinasco

Delle ceneri di una fenice bipolare
che non riesce più a volare….

Lontani come l’ eco della tua voce
Dispersi dentro a una spirale di luce
confusi come una farfalla
che sta diventando un bruco

Vicini come chi ha già fatto la pace
nel vivo di una litigata feroce
come il gattino con la palla
il tuo morso sono un gioco

Ma sotto sotto qualcosa mi dice
che questo modo di giocare ci piace
ipnotizziamo la farfalla
prima che diventi un bruco

prima che diventi un bruco.


Credits

Produzione artistica del brano: Lorenzo Sebastiani
Attrice: Chiara Crocetti
Montaggio e produzione video: Alex Visani
Dipinto copertina: Mara Madì

Chitarre, voce e testo: Davide Catanossi
Basso, voce e arrangiamenti: Giovanni Pala
Batteria: Fabio Morreale
Produzione artistica del brano: Lorenzo Sebastiani
Attrice e autrice della sceneggiatura: Ingrid Monacelli
Montaggio e produzione video: Alex Visani

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: